Notizie
Visite agli articoli
73908

Abbiamo 42 visitatori e nessun utente online

L’incontro che si terrà a Roma il 15 e il 16 Giugno è molto importante, dal momento che offrirà ai fedeli di tutto il mondo l’opportunità di riunirsi, insieme al Santo Padre, in una comune testimonianza del valore sacro della vita: la vita degli anziani, degli ammalati, degli agonizzanti, dei non ancora nati, di coloro che vivono afflitti fisicamente e mentalmente e di tutti coloro che si trovano nella sofferenza.
Questo evento sarà anche l’occasione per celebrare, affermare e incoraggiare coloro che così dolcemente si abbandonano a seguire i passi del Buon Pastore provvedendo ai bisogni fisici, emozionali, psicologici e spirituali di chi è anziano, disabile, ammalato, non nato o sofferente. Saranno due giornate molto importanti per le quali il Vaticano ha comunicato di volerci coinvolgere, oltre che per la consueta assistenza ai disabili, anche nel servizio ai pellegrini.

L’invito alla partecipazione e l’impegno per la raccolta delle adesioni deve arrivare improrogabilmente entro il 26 aprile p.v. alla vostra Sottosezione di appartenenza!

Questo il programma
Sabato 15 giugno  
Dalle ore 9.00 alle 16.00 Pellegrinaggio alla Tomba dell’Apostolo Pietro
Ore 9.30 ‐ Catechesi sull’Evangelium Vitae e, a conclusione, S. Messa
Dalle ore 15.00 alle ore 18.00 Adorazione Eucaristica e Sacramento della Penitenza
Ore 20.30 Fiaccolata su Via della Conciliazione e Veglia
Domenica 16 
Ore 9.00 Piazza S. Pietro S. Messa presieduta dal Santo Padre Francesco